Ticino tra digitalizzazione e luddismo

di Andrea Ghisletta
Consigliere comunale Mendrisio

Le innovazioni delle rivoluzioni industriali hanno indubbiamente aumentato il benessere generale della società, ma nel corto periodo hanno creato grandi disparità tra vincitori e perdenti del cambiamento. I luddisti, ad esempio, si rivoltarono ad inizio del XIX secolo contro le macchine che li sostituivano al lavoro, mentre gli industriali godevano dei frutti dell’aumento della produttività. Questo scontro tra perdenti e vincenti è qualcosa che dovrebbe farci riflettere oggi.