Guardare lontano

Intervista pubblicata il 1. luglio 2015 su “Confronti”
a Manuele Bertoli, consigliere di Stato

Il più lungimirante dei membri del Consiglio di Stato è cieco. Paradossale? Al contrario: dev’essere l’oscurità che consente a Manuele Bertoli di concentrarsi sul fondamento delle dinamiche sociali, per andare oltre il piccolo cabotaggio della politichetta quotidiana e guardare oltre la scala temporale della Legislatura, oltre il decennio. E di intraprendere progetti a lungo termine. Noi lo abbiamo incontrato per parlare del presente, del passato e del futuro, del PS e del Cantone, della scuola e anche di altro.

Continua a leggere (PDF)